CASA A GRADONI                                                                        
Progetto preliminare, S. GIovanni Incarico (FR), 2009.

Un rudere da demolire e ricostruire mantenendo inalterati i volumi e le superfici. Il profilo originale dell'edificio, situato su un pendio, impone una articolazione degli spazi interni intorno ad un sistema di scale, dove ogni ambiente è sfalsato rispetto al precedente.
Il sistema dei percorsi, salendo sulla collina, accoglie servizi ed armadi mentre collega gli ambienti.

Committente
: privato.
Superfice coperta : 200 mq.
Progettisti: Roberto Grossi, Sarah Notrica.
CASA GUSCIO                                                                              
Progetto preliminare, Cellere (VT), 2008.

Una casa in mezzo alla campagna della Tuscia. Un oggetto scultoreo nella natura, le cui pareti si piegano verso le direzioni di visuale, e si ispessiscono per accogliere servizi, armadi e piccole logge. Lo spessore murario oltre ad isolare l'edificio, trasmette l'idea di una costruzione rurale, mentre le grandi aperture proiettano gli ambienti interni nel paesaggio circostante.

Committente
: privato.
Superfice coperta : 300 mq.
Progettisti: Roberto Grossi, Paola Pimpini.